muffins ai mirtilli e lamponi

Muffins ai mirtilli e lamponi

Vi avevo già avvertiti, nel post di muffins alla Nutella, che ultimamente non faccio altro che muffins, con la mia ricetta preferita ovviamente. Questa volta ho sostituito lo yogurt greco (che aveva appena finito) con mascarpone.  Avevo pensato di sostituire lo yogurt con la ricotta, ma alla fine ho preferito il mascarpone. Risultato: muffins morbidi e deliziosi. Ho fatto proprio la scelta giusta.

Questa è una ricetta che non può mancare tra le ricette di muffins, quelli ai mirtilli, un classico della cucina americana, e visto che avevo anche un cestino di lamponi, ho fatto metà teglia ai mirtilli e l’altra metà ai lamponi. A voi la difficile scelta se farli ai mirtilli o ai lamponi, io vi consiglio di fare come me: Maxibon – Du gust is megl’ che uan!

muffins ai mirtilli e lamponi

Ricetta di muffins ai mirtilli e lamponi

  • 180g di olio di girasole
  • 180g di zucchero bianco
  • 180g di uova (indicativamente 3 uova M)
  • 90g di mascarpone
  • 250g di farina auto-lievitante (miscela farina e lievito)
  • 1 cucchiaino di vaniglia in pasta
  • 1/2 cestino di lamponi
  • 1/2 cestino di mirtilli

muffins ai mirtilli e lamponi

Riscaldare il forno a 200° (ventilato)
Preparare il vassoio per muffins con 12 pirottini di carta.
Setacciare la farina.

Mescolare in una ciotola con una frusta a mano l’olio di girasole con lo zucchero bianco.
Aggiungere le uova, uno alla volta, ed amalgamare bene il composto prima di aggiungerne un altro.
Aggiungere il mascarpone e la vaniglia in pasta e mescolare bene finché si sciolgano i grumi.

Aggiungere metà della farina e mescolare finché sarà incorporata, ma senza sbattere troppo. Ripetere l’operazione con l’altra metà della farina, mi raccomando senza sbattere troppo!!!

Riempire i pirottini a metà, distribuire 3 lamponi o 5 mirtilli, aggiungere ancora un po di impasto e decorare con un lampone e un mirtillo rispettivamente. In tutto il pirottino non deve superare i due terzi.

Cuocere 15 minuti. Sfornare, testando prima la cottura con uno stecchino, lasciare un minuto nella teglia e poi trasferire su una griglia per lasciarli raffreddare completamente.

 

muffins ai mirtilli e lamponi

CONSIGLI

  1. Con queste quantità ho fatto 12 muffins, per distribuire in modo uniforme l’impasto potete pesare l’impasto e dividere la quantità fra 12. Se non ricordo male sono al incirca 70gr per pirottino.
  2. Meglio usare gli ingrediente a temperatura ambiente.
  3. Una volta freddi si possono conservare in un baratolo con chiusura ermetica (tipo una latta di biscotti riciclata!!!), anche dopo 3 giorni sono ancora morbidi (se riuscite a farli durare cosi tanti giorni!!!)
  4. Se non avete vaniglia in pasta (difficile da trovare in Italia) potete sostituirla con essenza di vaniglia o con i semini di un baccello di vaniglia (aprirlo a metà e raschiare con un coltellino per estrarre i semini)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *